Aspettando l’autorizzazione 2015….

Pubblicato: 28 giugno 2015 da iw0ffk in 70mhz

Siamo tutti in attesa di poter trasmettere, ma intanto si possono fare ottimi ascolti.

Valentino IZ5ILX ha inviato alcune registrazioni interessanti realizzate durante aperture di E-sporadico:

Ciao a tutti poche righe per commentare i filmati.
ormai siamo un po' tutti , noi " SEGUACI " della EFFIMERA banda dei 4m
abbituati a sentire, FORTI segnali in ES  in particolare ho voluto riprendere il
fortissimo segnale via TR di 9H1BT, dico TROPO perche ho avuto il
modo di constatare, seguendolo durante le apperture, che quando mi arriva cosi'
particolarmente forte e stabile si tratta di CONDIZIONE PARTICOLARE DI
TROPO, un'altro dato che mi da la certezza e che lo sento chiamare sia
in CW che FONIA  per diversi minuti senza pero che lui colleghi qualcuno,
la stessa condizione la noto in 2M quando ho le apertura via SEA-TR
e si comportano allo stesso modo segnali molto forti e stabili, pero'
selettivi cioe' , solo per chi ha la possibilita' di sfruttare questo fenomeno.

Ho avuto anche il piacere di ascoltarlo durante le aperture in ES e ho
notato che i segnali da parte sua sono sempre molto piu bassi e con QSB
marcato , anzi a volte sparisce completamente , e sento i corrispondenti
che lo chiamano , capendo invece che lui e' ancora in frequenza. 
Si nota invece nel filmato che ho fatto al mio Amico BIG GUN  "JOE" CT1HZE
ormai noto a tutti noi e anche in ambito mondiale nel contesto delle V/UHF, un
segnale particolarmente forte e stabile , ci tengo a dire che subito
dopo questo REC ci siamo collegati in ES in 2M con segnali altrettanto
forti, e non e' la prima volta ,  la cosa interessante e' che a volte passano
anche 10MINUTI prima che qualche altra stazione lo ascolti, propio perche',
quando si verificano aperture cosi' molto forti , il passaggio della MUF da
70 a 140 MHz e praticamente immediato , e credo ( ma e' un parere del tutto
mio personale ) che non ci sia altro metodo piu' veloce per capire l'imminente
apertura nella banda dei 2M, che io seguo con altrettanto interesse , sopratutto
da quando ho cominciato la SPERIMENTAZIONE sui 4M .
Un ultima cosa , mi e' capitato tantissime volte di fare il mio PERSONALE 
"TRIPLETE" cosi' lo chiamo usando una frase nota calcisticamente , cioe' consiste
nel collegare la stessa stazione in sequenza 50/70/144 MHz ovviamente lo stesso 
giorno...per me una soddisfazione UNICA, come reputo UNICA per il suo genere la
banda dei 4M...

UN saluto e a presto...SPERIAMO ON AIR!!

GLDX

Vale IZ5ILX  JN54AC

70 MHz, lo spettro si allarga…non per noi

Pubblicato: 9 aprile 2015 da iw0ffk in 70mhz

Valentino IZ5ILX ha segnalato un’altra interessante notizia riguardo la banda dei 70MHz.

La RSGB, l’associazione radioamatoriale inglese, comunica che l’Ofcom (l’ente che regola lo spettro radio nel Regno Unito) ha approvato l’allargamento della banda a disposizione dei radioamatori fino a 71.5 MHz per la sperimentazione di comunicazioni digitali.

Oltre agli inglesi sono interessati gli OM del Guernsey, Isola di Man, Jersey, Irlanda del Nord e Galles.

A chi troppo e a chi niente🙂

Rinnovo licenza beacon USA

Pubblicato: 7 febbraio 2015 da iw0ffk in 70mhz

Valentino IZ5ILX riporta questa interessante notizia:

The Experimental License for WG2XPN with one-way only beacon operations on
70.005 MHz with 3 kW ERPd from here in the US (QTH: FM07fm) has been
renewed until May 1, 2017.

As such, it gives the only 4m North American beacon a chance to be heard
via TA in the Europe for another 2 years. That’s a good thing in my mind.
Thanks again goes to the FCC & the Society of Broadcast Engineers here in
the US for their continued support; after all this portion of spectrum is
still reserved for TV service only and no US 4m ham band appears possible
in the future.

I am always hoping for a repeat of the 7000+km Eskip DX reports that took
place in 2013. To all EU stations on 4m: Remember to point your beams West
during Eskip season and give a long listen on 70.005MHz. You might just
hear something!

 

Quindi cuffie in testa e registratori pronti per la prossima stagione!

 

Per quest’anno, fine delle trasmissioni

Pubblicato: 20 dicembre 2014 da iw0ffk in 70mhz

Il periodo concesso per la sperimentazione in aria e’ terminato, e’ il momento di staccare l’antenna e collegare il carico fittizio!

Per l’invio dei log valgono le solite raccomandazioni.

Grazie a tutti. Buone Feste e Ottimo 2015.

 

Signori si cambia!

Pubblicato: 14 dicembre 2014 da ik0fta in 70mhz

Cari amici, dopo circa 10 mesi di tentata gestione, con scarso successo, di questo blog, credo sia giusto restituire completamente le “chiavi” del sito allo storico “titolare” ovvero il buon Marco, IW0FFK.

Ringrazio Marco per l’opportunità offetarmi e coloro che hanno collaborato con me in merito a questa breve avventura.

A tutti voi un sincero augurio di Buon Natale e felice 2015 sperando di ascoltarci nuovamente sulla banda dei 4m nel nuovo anno.

Sergio, IK0FTA

CONTEST 70 MHz CROSS BAND – CITTA’ DI ROMA

Pubblicato: 25 ottobre 2014 da ik0fta in 70mhz

CONTEST 70 MHz CROSS BAND – CITTA’ DI ROMA

“Una gara può essere viva anche se la nazione che la organizza può partecipare solo nelle categorie cross-band o swl !”

Lo scopo della evento è quello di effettuare sperimentazione sulla gamma dei 4m ed in tale ottica non è, perciò, necessario il completamento di qso bilaterali in 70 Mhz. Tuttavia per la sperimentazione della potenzialità della gamma risultano indispensabili le segnalazioni di QSO o ascolti effettuati in Italia da e tra stazioni non italiane.

Gli OM italiani che volessero comunque prender parte, in modo attivo, alla competizione potranno farlo partecipando nella categoria cross-band.

La Sezione A.R.I. Di Roma a tal fine indice la:

QUINTA Edizione del 70 MHz and Cross-Band Contest

GENERALITA’

Dopo la prima edizione del “Contest dei 70 MHz e Cross-Band” (risalente all’anno 2008), la Sezione ARI di Roma propone la quinta edizione di detto Contest per l’anno 2015, con il principale scopo di promuovere l’utilizzazione della banda dei 70 MHz che è disponibile ai radioamatori di un crescente numero di paesi. Lo scopo è, ove non diversamente specificato dai partecipanti, contribuire con i log pervenuti, alla raccolta dati, a fini statistici, alla campagna di sperimentazione 2015 presentata dall’Università dell’Aquila – Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione – che, con tale iniziativa, ha richiesto la temporanea concessione, all’uso amatoriale, della banda in Italia.

DATA

L’edizione 2015 del Contest si terrà Sabato 06.06.2015.

ORARIO

Il Contest inizierà alle 07:00 UTC e terminerà alle 19:00 UTC (12 ore in totale).

LE BANDE

I 4 metri (70 MHz) (SWL) ed i 6 metri (50 MHz) (in tx).

CATEGORIE

Sono previste tre categorie di partecipazione al Contest:

Categoria 1 “stazioni 70 MHz”. Le stazioni che desiderino partecipare in questa categoria devono:

trovarsi in un paese ove sia autorizzata l’attività in 70 MHz;

effettuare tutti i collegamenti trasmettendo e ricevendo esclusivamente in 70 MHz, (QSO in-banda) .

Categoria 2 “Cross-band 50 MHz”. Le stazioni che desiderino partecipare in questa categoria devono :

trovarsi in un paese ove sia autorizzata l’attività in 50 MHz;

effettuare tutti i collegamenti trasmettendo esclusivamente in 50 MHz e ricevendo esclusivamente in 70 MHz o viceversa (QSO a “banda incrociata – Cross Band”).o ricevendo anche in 50 Mhz (QSO Cross band – banda incrociata). I QSO, in 50 MHz andranno effettuati esclusivamente nella porzione di banda 50250-50300 allo scopo di non disturbare il normale traffico dx.

Categoria 3 “stazioni SWL 70 MHz”. Le stazioni che desiderino partecipare in questa categoria possono:

trovarsi in un qualsiasi paese in cui sia consentito l’ascolto della gamma dei 4m

riportare ascolti in 70 MHz di stazioni partecipanti al Contest.

Ogni stazione dovrà preventivamente stabilire la categoria nella quale intende partecipare e quindi operare secondo le regole di quella categoria. Non è quindi ammesso partecipare al Contest con parte dei QSO effettuati secondo le regole della categoria 1 e parte secondo le regole della categoria 2.

Per le tre categorie non viene fatta alcuna distinzione tra stazioni fisse, portatili o mobili, singolo o multi-operatore, europee o non-europee, QRP o QRO, o modo operativo.

MODI AMMESSI

SSB; CW.

CHIAMATA DEL CONTEST

in SSB: “CQ 70”

in CW: “CQ 4C”

SCAMBIO DI DATI

Lo scambio di dati del collegamento consiste in:

Nominativo;

RS(T);

WW Locator

Ai fini della competizione sono sufficienti i soli primni 4 digit (es. JN61);

FREQUENZE

le trasmissioni in 70 MHz possono essere effettuate solo sulle frequenze autorizzate.
Collegamenti di tipo “
split-frequency” all’interno di detto campo sono comunque permessi (ad esempio Tx a 70.100 Mhz e Rx a 70.300 MHz);
Le trasmissioni in 50 MHz possono essere effettuate solo nel campo 50.250 – 50.300 MHz. Sarà conveniente trasmettere con canalizzazione a 5 kHz (cioè su 50.250, 50.255, 50.260 MHz).

PUNTEGGIO

Il punteggio si ottiene moltiplicando il totale dei QSO x il numero totale dei WW Locators lavorati e per il numero totale dei paesi DXCC lavorati (incluso il proprio paese). Es. 10 QSO X 8 Locators X 3 Paesi DXCC = 240 punti.

Una stazione può essere lavorata solo una volta, senza distinzione tra USB e CW. Eventuali collegamenti o ascolti ripetuti non contano quindi ai fini del punteggio.

ALTRE REGOLE :

I partecipanti devono osservare tutte le regole imposte dalla loro autorizzazione radioamatoriale.

L’uso del DX Cluster durante il Contest è permesso, ma non la tecnica del self-spotting (tranne che, sporadicamente, per le eventuali stazioni che abbiano il permesso di trasmettere solamente al di sotto dei 70.000 MHz).
L’uso delle
Internet chat durante il Contest non è permesso.

Non sono validi i collegamenti effettuati:
tramite ripetitori attivi o passivi (EME
).

INVIO LOG:

La partecipazione al Contest viene formalizzata inviando a mezzo e-mail il Contest Summary Sheet ed il Contest Log entro il 30 Settembre 2015 al Contest Manager Giovanni Zangara IW0BET e-mail iw0bet@libero.it e come titolo dell’email CONTEST 70 MHz + CALL.

La ricezione del log sara’ confermata, entro cinque giorni, da un’email del Manager, se non vi fosse riscontro prego rinviare di nuovo il log.

Il “Foglio log riassuntivo – Contest Summary Sheet” in .ADIF deve riportare:

Nominativo;
Nome e cognome del titolare del nominativo;
Categoria di partecipazione;
Operatore (od operatori);
WW Locator della stazione;
Indirizzo e-mail;
Indirizzo postale;
Condizioni di lavoro;
Condizione operativa (fisso, portatile…);
Numero totale di stazioni Contest lavorate (dopo aver depennato i duplicati);
Numero totale dei paesi DXCC lavorati;
Numero totale dei WW Locator lavorati;
Punteggio dichiarato;
DATA e firma.
Contest Log
Per ogni collegamento od ascolto il Contest Log dovrà riportare:
Data;
Orario
UTC;
Nominativo della stazione corrispondente (o dei nominativi di entrambi corrispondenti per le stazioni SWL; non sono ammessi ascolti di semplici “CQ”);
Banda di trasmissione (o di ricezione per gli SWL);
Modo di trasmissione (o di ricezione per gli SWL);
RS(T) dato;
RS(T) ricevuto;
WW Locator del corrispondente
;
Paese DXCC del corrispondente;

Il Contest Log: Dovrà essere trasmesso su file in formato (ADIF), si consiglia l’uso del programma di IZ5HQB Gabriele scaricabile http://iz5hqb.wordpress.com/

CLASSIFICA

La classifica del Contest sarà pubblicata entro il 30 Settembre 2015 sul sito web della Sezione ARI di Roma http://www.ariroma.it/.

PREMI

I premi consistono in placche personalizzate e certificati offerti dalla Sezione ARI di Roma che sponsorizza il Contest. In particolare:

riceverà una placca personalizzata il partecipante alla categoria 1, 2 e 3 che
consegua il miglior punteggio in assoluto;

tutti i partecipanti riceveranno un certificato di partecipazione al contest.

SQUALIFICA Un partecipante potrà essere squalificato se:

non osservi strettamente le condizioni di autorizzazione radioamatoriale;
non osservi strettamente le limitazioni di frequenza previste per il Contest;
dichiari collegamenti od ascolti non veritieri;
non evidenzi i collegamenti o gli ascolti duplicati nel suo log;
adotti la tecnica del “
auto spot – self-spotting” del suo nominativo sul DX cluster ed utilizzi le Internet chat.

Le decisioni del Contest Manager al riguardo sono insindacabili e definitive.

Contest Manager
IW0BET
Giovanni Zangara

Nobleradio RTX on 4M!

Pubblicato: 29 settembre 2014 da ik0fta in 70mhz

Riceviamo e pubblichiamo con piacere questa info da pe9pe, Rob:

“Hi, I would like to inform you about the “first and only” 70MHz Monoband transceiver available on the market.
See this: www.nobleradio.eu and a quick review by Tim G4VXE http://g4vxe.blogspot.co.uk/2014/09/first-impressions-of-noble-radio-nr4sc.html.
Best 73, Rob, PE9PE”

“Salve. Vorrei informarvi sul “primo e solo” ricetrasmettitore monobanda per i 70 MHz disponibile sul mercato.
Prego visitare http://www.nobleradio.eu e un breve commento curato da Tim, G4VXE http://g4vxe.blogspot.co.uk/2014/09/first-impressions-of-noble-radio-nr4sc.html

Cordiali 73, Rob,PE9PE”

Negli ultimi giorni è stato attivato un nuovo beacon in banda 70 MHz.

Il beacon, che emette su 70.090,0 MHz (precedendemente era su 70.091,0 MHz ma è stato spostato in ottemperanza alle direttive IARU che su quella porzione di frequenza prevede solo bcn WSPR), ha, come call, IS0GRB/B ed è installato a Quartu S.Elena (Cagliari), Loc. JM49OF. Il segnale emesso è in CW (A1A) ed esso viene irradiato da un trasmettitore da 8 watts tramite una antenna direttiva 4 elementi puntata verso N-NE.

Il messaggio diffuso è il seguente: ” VVV VVV IS0GRB/B JM49OF PSE RPT K “.

 

4m per tutti in Germania!

Pubblicato: 2 luglio 2014 da iz8dwf in 70mhz

Apprendiamo oggi che in DL hanno concesso una licenza temporanea a tutti i radioamatori con licenza di classe elevata e quindi non solo agli aventi un permesso speciale.

Limiti di frequenza:  70.000 – 70.030 MHz

Antenne in polarizzazione orizzontale, solo stazioni fisse.

 

L’autorizzazione scade il 31-08-2014, quindi bisogna affrettarsi a collegare i colleghi DL e ricordarsi che dobbiamo, come prima, per forza andare in split per loro.

 

Usare Skype per qualche sked

Pubblicato: 26 giugno 2014 da iw0ffk in 70mhz

Ciao a tutti, stavamo pensando ad un modo veloce per mettere in contatto i quattrometristi italiani. Piu’ o meno tutti quanti usiamo Skype per i messaggetti personali, ma Skype permette anche di inviare messaggi ad un gruppo senza dover necessariamente aggiungere alla propria lista privata gli altri corrispondenti.
Beh perche’ non provare?
A chi giustamente puo’ obiettare che gia’ esiste la chat di ON4KST, si puo’ rispondere che in quella chat bisogna necessariamente scrivere in inglese, ma in pochi rispettano questa regola quando si tratta di rivolgersi a persone della propria nazionalita’… la cosa genera qualche borbottio tra chi legge e non capisce cosa ci sia scritto e talvolta apostrofa “PSE USE SKYPE!!”
Ecco, appunto….usiamo Skype😉

Abbiamo creato un utente che serve solo ad invitare chi vuole entrare nella “Stanza dei 4m”, quindi ciascuno di noi potra’ parlare con tutti quanti senza averli per forza nella lista dei contatti.
Proviamo…vediamo come va.
Il contatto da aggiungere al proprio Skype e’ fouritalia e in breve tempo si viene abilitati.

 

Pronti? Via!

Pubblicato: 24 giugno 2014 da iw0ffk in 70mhz

Da questo momento e’ possibile iniziare la sperimentazione in 70MHz fino al 19 dicembre 2014.

Le frequenze sono sempre le stesse cosi’ come i limiti territoriali e la massima potenza utilizzabile.

Per maggiori dettagli cliccare QUI

Penso sia opportuno ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per ottenere questo risultato anche nel 2014.

Finora abbiamo perso le aperture TEP primaverili, ma siamo fiduciosi per quelle autunnali.
L’E-Sporadico invece non ha offerto un gran che quest’anno, speriamo pero’ che il meglio debba ancora venire.

E’ bene ricordare ai molti nuovi arrivati che l’invio dei propri log, alla fine del periodo di sperimentazione, e’ importante per la stesura della relazione finale da presentare al Ministero.

Parlare di band-plan con una porzione di banda cosi’ piccola puo’ sembrare inutile, ma e’ proprio perche’ c’e’ poco spazio che e’ importante disturbarsi a vicenda il meno possibile. Gli altri anni ci siamo uniformati con successo al band plan inglese dove la banda dei 70MHz e’ concessa ormai da decenni:

70.100 +/- 12.5 kHz SSB, CW e modi digitali a banda stretta (max BW 2.7 kHz)

70.200 +/- 12.5 kHz SSB, CW e modi digitali a banda stretta (max BW 2.7 kHz) ad esclusione di 70.200 che e’ la frequenza di chiamata esclusiva CW/SSB (frequenza di chiamata…non frequenza di QSO…)

70.300 +/- 12.5 kHz FM (max BW 12kHz)

Buona attivita’ e a presto ascoltarci in aria!

 

Autorizzazione 2014: finalmente firmata

Pubblicato: 23 giugno 2014 da iw0ffk in 70mhz

E’ solo questione di poche ore….ormai l’autorizzazione per la sperimentazione 2014 e’ stata firmata.

Teniamo a freno i ricetrasmettitori ancora un po’ e aspettiamo di avere il documento ufficiale.

Buoni 4m a tutti 73!

 

2014 Edition of the 70-MHz and Cross-Band Contest

Pubblicato: 18 aprile 2014 da ik0fta in 70mhz

2014 Edition of the 70-MHz and Cross-Band Contest

GENERAL

After the previous editions of the 70-MHz and Cross-Band Contest, the Rome branch(“Sezione di Roma”) of the Italian Amateur Radio League – ARI reproposes the Contest for year 2014, with the main aim to promote the utilization of the 70-MHz band that is getting available in a growing number of countries.

DATE
The 2014 edition takes place on Sunday 8th of June.

TIME
Contest starts at 07:00 UTC and ends at 19:00 UTC (12 hours in total).

BANDS
Four meters (70 MHz) and six meters (50 MHz).

FREQUENCIES
– 70-MHz transmissions may only take place in the authorized band segments and anyway within the 69.900 – 70.500 MHz range. Split-frequency contacts within that range are allowed;
– 50-MHz transmissions may only take place in the 50.250 – 50.300 MHz range. It may be convenient to transmit on a 5-kHz channelization (i.e. precisely on 50.250, 50.255,50.260 … MHz).

SECTIONS
There are three sections:
Section #1 “70-MHz stations”. Stations willing to participate under this section must:
– be located in a country where the 70 MHz band is authorized;
– make all contacts transmitting on 70 MHz only, and receiving either on 70 MHz (in-band QSOs) or on 50 MHz (cross-band QSOs).
Section #2 “50-MHz stations”. Stations willing to participate under this section must:
– be located in a country where the 50 MHz band is authorized;
– make all contacts transmitting on 50 MHz only, and receiving on 70 MHz only
(cross-band QSOs).
Section #3 “70-MHz SWL stations”. Stations willing to participate under this section:
– can be located in any country;
– may only report 70-MHz receptions of stations participating in the Contest.
Each station operator shall initially decide the Section in which he/she intends to participate, and then operate according to the rules of that Section. It is then not allowed to participate in the Contest with part of QSOs made according to the rules of Section #1 and part according to rules of Section #2.
For each section no distinction exists among fixed / portable, single / multi-operator, European / non-European, QRP / QRO stations, or operational mode.
MODES:
– SSB
– CW

CONTEST CALL
– SSB: “CQ four meter contest”
– CW: “CQ FC”

QSO DETAILS EXCHANGE
A two-way contact (QSO) is accountable for contest if the following details are exchanged:
– Call-sign;
– RS(T);
– four-character WW Locator (e.g. JN61);
– DXCC country (only if the country cannot be easily determined on the basis of call prefix).

SCORING
The score is obtained multiplying the number of worked Contest stations by the total number of worked DXCC countries (including your own country) and then by the total number of worked WW Locators:
Score: worked Contest stations * worked DXCC Countries * worked WW Locators
A station may be worked just once, with no distinction between USB and CW. Repeated contacts or heards do not then count for the score.
For stations participating in Section #1: when counting the number of worked DXCC countries and WW Locators no distinction shall be made between in-band and cross-band contacts.

OTHER RULES
All national licence/temporary licence conditions mus be met.
Use of the DX cluster is permitted, however, “self-spotting” is not allowed (except, sporadically, for any station having permit to transmit only below 70.000 MHz).
Use of Internet chats during the Contest is not allowed.
Non valid contacts are those made:
– via active repeaters or passive reflectors (EME).
– with the aid of a PC (e.g. PSK, JT or other digital modes), except for CW.

LOG ENTRIES

Participation in the Contest is formalized by delivering via e-mail the Contest Summary Sheet and the Contest Log within July 30th 2014 to the Contest Manager

GiovanniZangara IW0BET (e-mail: iw0bet@libero.it ).
As e-mail subject 70 Contest + CALL.

It is the entrant responsibility to verify the delivery acknowledgment, and to solicit it if not received within two days.
The Contest Summary Sheet (on PC file, whatever common text format) must show:
– Callsign used;
– Licensee Name and callsign;
– Contest section;
– Operator(s) call signs for a multi op station;
– Station WW Locator;
– E-mail address;
– Surface mail address;
– Working conditions;
– Operational condition (fixed, portable …);
– Total number of worked stations (after discarding duplicates);
– Total number of worked DXCC countries;
– Total number of worked WW Locators;
– Declared score.
-Signature.

CONTEST LOG
For each contact / heard, the Contest Log shall show:
– Date;
– Correspondent call-sign;
– Transmit band (or receive band for SWLs);
– Transmit mode (or receive mode for SWLs);
– Given RS(T);
– Received RS(T);
– Correspondent WW Locator;
– Correspondent DXCC country (only if the country cannot be easily determined on the basis of call prefix);
– Dupe QSOs must be clearly maked as such
– For stations participating in Section #1: whether the contact is in-band or cross-band.
The Contest Log shall be submitted on PC file in ADIF format. You are kindly required to comply with the ADIF utilization criteria indicated in the Attachment. Submission of file in PDF format instead of ADIF is also acceptable though discouraged.
Please make sure that your log program generates at least the following ADIF fields:
– Date: field QSO_DATE
– Time: field TIME_ON
– Correspondent call-sign: field CALL
– Transmit band: field BAND
– Transmit mode: field MODE
– Given RS(T) : field RST_SENT
– Received RS(T) : field RST_RCVD
– Correspondent WW Locator: GRIDSQUARE
– Correspondent DXCC country: field DXCC
– QSO type: field COMMENT
In the QSO type (COMMENT field) please write:
CB for cross-band contacts;
and / or DUP for duplicate contacts.

A reccomended log managing software can be downloaded at the following URL http://iz5hqb.wordpress.com/

In absolutely exceptional cases the Contest Summary Attachment – Contest Log file specifications Sheet and the Contest Log may be instead submitted via surface mail to the IW0BET shown in QRZ.COM

SCORE LIST AND PRIZES
The Contest Scores list will be published within September 30th 2014 on the Sezione ARI di Roma web site http://www.ariroma.it/.
Prizes consist in personalized plaques and certificates offered by the Contest sponsor, namely Sezione ARI di Roma.
In particular a personalized plaque will be given to the:
– Section #1 participant achieving the highest score in absolute;
– Section #2 participant achieving the highest score in absolute (provided that at least two Section #2 logs are submitted);
A certificate will be given to the Section #1 participant achieving the highest score of
his DXCC country (provided that there will be at least two Section #1 competitors of that country). Same thing for participants in Section #2 and Section #3.

DISQUALIFICATION
An entrant may be subjected to disqualification if:
– not strictly observes his/her licence conditions;
– not strictly observes Contest frequency limitations;
– claims contacts / heards that did not actually take place;
– not shows duplicate contacts / heards in his/her log;
– self-spots his/her call-sign on the DX cluster;
– uses Internet chats.
The Contest Manager decision is final.

The CONTEST MANAGER
IW0BET
Giovanni Zangara

TEP da ZS

Pubblicato: 19 marzo 2014 da ik0fta in 70mhz

Ieri sera primo evento decisamente rilevante di TEP fra ZS6 e l’Italia.
Il segnale di ZS6WAB/b (70025) è stato chiaramente ascoltato fino in zona 4 e 5.
Personalmente era la prima volta che mi è capitato di percepire il segnale in modo chiaro ed intellegibile suppur il segnale fosse distorto con la tipologia classica della etep.
Il fenomeno è stato rilevato dalle 18 alle 19z circa.Appena elaborato il file cercherò di mettere on line l’ascolto fatto dalla mia modesta postazione attuale (4el FR, transverter Ten Tec  ed ic746).

 

In Italia si lavora…

Pubblicato: 13 marzo 2014 da ik0fta in 70mhz

Le carte da preparare sono tante…

Dall’Aquila (e da Roma) si lavora per TUTTI …lavori